Parliamo la stessa lingua

giovedì 23 giugno 2011

WARM UP 2° NUMERO: "Migliorare la mobilità articolare"

Gli esercizi per aumentare la mobilità delle articolazioni, in particolare della colonna vertebrale nei suoi segmenti, sono poco spettacolari anche se il loro effetto benefico è immediatamente percepibile durante l’esecuzione; non servono ad aumentare la forza o a migliorare la resistenza, ma aiutano nello sviluppo della coordinazione.
Per comprendere meglio i vantaggi di questi esercizi è interessante aprire una piccola parentesi su come si nutrono i tessuti del corpo umano. A differenza dei muscoli, che ricevono le sostanze nutritive direttamente dal sistema circolatorio con un ricambio assai rapido, i tessuti cartilaginei, che rivestono i capi ossei delle articolazioni, non hanno un rifornimento così attivo. La cartilagine si nutre grazie alla diffusione di molecole presenti nel liquido sinoviale che la circonda. Questo viene assunto grazie a un’alternanza di forze compressive ed aspiranti. Queste forze vengono attivate proprio grazie agli esercizi di mobilità articolare.
Gli esercizi di mobilità articolare infine, oltre a migliorare il nutrimento delle cartilagini, permettono l’allentarsi di tutti i tessuti connettivi, migliorano la conoscenza del proprio corpo e hanno un azione rilassante generale. Nell’eseguirli, infatti, ci si concentra principalmente sulle proprie percezioni interne, estraniandosi da pensieri dominanti e dallo stress.

Nessun commento:

Posta un commento