Parliamo la stessa lingua

martedì 28 giugno 2011

Match Analysis: " LE NOZIONI IMPORTANTI PER VALUTARE LA PARTITA"


 Il mio primo pensiero fin dall'inizio della mia attività da preparatore atletico, è stato subito poter capire come e in che situazione avessi mai potuto constatare tutto ciò che avvenisse in partita. Nel mio settore, quello del settore giovanile, credo sia molto importante riportare al proprio allenatore, ma anche a me stesso, la cinetica del singolo giocare in campo, per poi poter estrapolare tutti i dati che, partita dopo partita possano mettere in mano dello staff, una valida valutazione funzionale del giocatore durante la gara. All’interno del settore giovanile l’obiettivo che si potrebbe perseguire grazie alle apparecchiature della match analysis è lo sviluppo tecnico dei giocatori. Analizzando la quantità e la qualità dei singoli gesti tecnici (passaggi, tiri, dribbling, stop, colpi di testa) durante la gara si potrebbe notare una carenza tecnica di un determinato fondamentale sul quale si dovrebbe poi lavorare nel tentativo di recuperarlo. Correlando i dati di squadra con quelli del singolo calciatore riusciremmo a determinare se il problema è di squadra, quindi tutti lavorano insieme, oppure se è del singolo, portandoci a dover individualizzare il lavoro tecnico per far sì che tutti siano allo stesso livello tecnico. È ovvio che un settore giovanile non potrebbe permettersi di acquistare queste tecnologie e quindi lo utilizzerebbe solo se già in possesso della prima squadra. Il settore giovanile resta comunque un’area di sviluppo e di vendita molto ampia per i sistemi meno articolati ma di pari efficacia.

Nessun commento:

Posta un commento