Parliamo la stessa lingua

martedì 14 giugno 2011

FORZA: " Esprimersi al meglio, la funzionalità della muscolatura addominale"

APPUNTAMENTO 1° NUMERO:
Mantenere un giusto grado di sviluppo muscolare e un corretto equilibrio tra i vari distretti muscolari che riguardano la regione addominale è fondamentale sia in termini di prevenzione sia per favorire la massima espressione della propria performance.
L'allenamento della muscolatura dell'addominale è spesso trascurato e il fattore che spinge a svolgere queste esercitazioni è spesso quello prettamente estetico. In realtà, molte volte, si sottovaluta il ruolo fondamentale che giocano questi distretti muscolari nella performance dello sportivo.
In pratica:
- la protezione degli organi e la partecipazione attiva alla fase di respirazione
- il mantenimento del rachide lombare, assicurando contemporaneamente stabilità e movimento del tronco.
La muscolatura addominale garantisce il mantenimento del normale equilibrio fisiologico del bacino, opponendosi alle modifiche che possono insorgere e proteggendo la schiena. Una muscolatura addominal tonica , permette oltretutto di scaricare circa il 40% del peso che andrebbe a gravare sulla colonna vertebrale e principalmente sulle vertebre lombari.
Ricordiamoci colleghi, che la muscolatura addominale è l'anello centrale della cinetica del corpo umano. Ogni tensione muscolare trasferita dagli arti superiori a quelli inferiori e viceversa, fa contrarre gli addominali per consentire la stabilizzazione del tronco.
Quest'ultima caratteristica della muscolatura addominale (il coinvolgimento indiretto nella contrazione, come stabilizzatore dei segmenti corporei utilizzati.

Nessun commento:

Posta un commento