Parliamo la stessa lingua

domenica 29 maggio 2011

Core Ability: "PROGRAMMAZIONE ADEGUATA PER L'ATTIVAZIONE MUSCOLARE"


Abbiamo ormai metabolizzato che la Core Stability  o endurance è la capacità di stabilizzare la colonna vertebrale  come risultato dell’attività muscolare mentre la Core Strength è l’abilità dei muscoli per produrre potenza attraverso la forza contrattile e la pressione intra-addominale.
Spesso ci capita in ambito calcistico e anche in fase di riatletizzazione di accostare alla parola Core due termini simili ma sui quali occorre operare una netta distinzione: Stability (endurance) e Strengh. Stabilità e forza rappresentano il rovescio della stessa medaglia ma è importante  non confonderli tra loro.  Possedere buoni livelli di forza e stabilità sia per svolgere le comuni attività quotidiane sia nella prestazione sportiva.L’aumento dei livelli qualitativi e quantitativi di tali parametri permette sicuramente di migliorare la performance calcistica. Questa caratteristica che tiene conto del miglioramento di entrambi i parametri è definibile con il termine Core Ability.
Lo studio che ha portato all’ispirazione ed alla creazione di un sistema per la Core Stability è impostato su dei blocchi di esercizi, da cui ne nasce il Core Training che inizia da isolate attivazioni della muscolatura profonda all’utilizzo di pesi su superfici irregolari, tenendo conto del differente ruolo funzionale dei muscoli coinvolti.
Le linee guida del “progetto” utilizzato per la riatletizzazione  attraverso la Core l’ho utilizzato in questo modo:
- utilizzando esercizi mirati e ad effetto multiplo per aver la massima probabilità di raggiungere tutti gli obiettivi preposti.
- utilizzando solamente attrezzi solitamente facilmente accessibili a tutti senza che si rendano necessarie apparecchiature speciali, così da facilitare esecuzioni frequenti ed in ogni circostanza;
- utilizzando  un insegnamento teorico pratico, della massima incisività, della tecnica, così da facilitarne un apprendimento consapevole ed una possibile autovalutazione.

Nessun commento:

Posta un commento